Approfondimenti dimissioni e lettera di dimissioni

Tutto quello che devi sapere per rassegnare in modo corretto le tue dimissioni! Esempi e modelli fac simile di varie tipologie di lettera di dimissioni da scaricare comodamente in formato word e tanti approfondimenti utili sulle dimissioni e sulla lettera di dimissioni.

Come scrivere una lettera di dimissioni volontarie

Al momento di scrivere una lettera di dimissioni è auspicabile che, a prescindere dal rapporto con l'azienda che si sta per lasciare, il lavoratore usi sempre e comunque un tono cortese, educato e rispettoso. Se effettivamente il lavoratore è legato al datore di lavoro da un rapporto di stima o di riconoscenza, potrebbe essere gradevole inserire una frase nella quale si ringrazia per le opportunità offerte nel periodo di...

Dimissioni con esonero dal preavviso

Come da disposizioni generali del Codice Civile italiano, riprese e ampliate in maniera più precisa e specifica dai vari contratti collettivi di lavoro nazionale, "ogni dipendente assunto con un contratto di lavoro a tempo indeterminato gode del diritto inalienabile di rassegnare le proprie dimissioni irrevocabili dandone comunicazione all'ufficio del personale della propria azienda nei tempi e nelle modalità previsti (solitamente con decorrenza a partire...

Dimissioni con preavviso

Il legislatore italiano, all'articolo 2118 del Codice Civile, prevede che "ciascuno dei contraenti di un contratto di lavoro subordinato e a tempo indeterminato possa recedere dal contratto stesso dandone preavviso nel termine e nei modi stabiliti dagli usi o secondo equità". A tutela del datore di lavoro e della continuità dell'attività di impresa, tutti i Contratti Collettivi Nazionali del Lavoro stipulati tra le organizzazioni...

Dimissioni contratto a tempo determinato

A differenza di quanto avviene nel caso di rapporti di lavoro a tempo indeterminato (situazione per la quale si rimanda direttamente agli approfondimenti sulle dimissioni con preavviso o senza preavviso), le dimissioni del lavoratore assunto con contratto a tempo determinato sono regolamentate in maniera molto stringente dal codice civile e sono ammesse in un numero assai limitato di casi. I rapporti di lavoro a tempo determinato,...

Dimissioni per giusta causa

In base a quanto stabilito dal proprio contratto collettivo di lavoro nazionale e, più in generale, dal lagislatore italiano, "ogni lavoratore assunto con un regolare contratto a tempo indeterminato che sia intenzionato ad interrompere il rapporto di lavoro in essere rassegnando le proprie dimissioni volontarie, deve darne comunicazione ufficiale alla propria azienda nel rispetto del periodo di preavviso definito contrattualmente e secondo i tempi e le...

Dimissioni senza preavviso

Secondo la legge italiana e, più nello specifico, secondo quanto previsto dai contratti collettivi di lavoro nazionale che regolano il rapporto tra datore di lavoro e dipendente, "un lavoratore assunto a tempo indeterminato che voglia rassegnare le proprie dimissioni interrompendo così il proprio rapporto lavorativo, deve darne comunicazione all'azienda nei tempi e nelle modalità previste dal proprio CCNL (solitamente con decorrenza a partire dal 1° o...

Lettera di dimissioni con esonero dal preavviso

Qualora il lavoratore dipendente dimissionario, legato all'azienda da un contratto a tempo indeterminato, si trovi nell'impossibilità di rispettare il periodo di preavviso definito da contratto collettivo nazionale e voglia richiedere al proprio datore di lavoro di essere esonerato dall'obbligo di preavviso senza che gli venga richiesta alcuna indennità sostitutiva, deve ufficializzare la propria di decisione di risolvere il rapporto...

Lettera di dimissioni con preavviso

Il dipendente dimissionario legato all'azienda da un contratto di lavoro a tempo indeterminato deve ufficializzare la propria volontà di risolvere il rapporto e di lasciare il proprio incarico facendo pervenire al datore di lavoro o all'ufficio risorse umane della propria azienda una lettera di dimissioni che sottolinei e ribadisca in modo inequivocabile la volontà di rispettare i tempi di preavviso previsti dal Contratto Collettivo...

Lettera di dimissioni per giusta causa

Il lavoratore dimissionario per giusta causa, assunto a tempo indeterminato, deve formalizzare la propria volontà di recedere dal rapporto di lavoro facendo pervenire all'ufficio risorse umane della propria azienda, o direttamente al datore di lavoro, una lettera di dimissioni che, ai sensi dell'art. 2119 del codice civile, evidenzi in modo inequivocabile la volontà di non rispettare il periodo di preavviso definito dal Contratto...

Lettera di dimissioni senza preavviso

Il lavoratore dimissionario assunto con un regolare contratto a tempo indeterminato e che si trova nella condizione di non poter rispettare il periodo di preavviso definito da CCNL deve comunicare in modo ufficiale l'intenzione di terminare volontariamente il rapporto di lavoro facendo pervenire all'ufficio del personale della propria azienda una lettera di dimissioni che riporti in maniera esplicita e inequivocabile la data ultima di...