Lettera di dimissioni con preavviso

Il dipendente dimissionario legato all'azienda da un contratto di lavoro a tempo indeterminato deve ufficializzare la propria volontà di risolvere il rapporto e di lasciare il proprio incarico facendo pervenire al datore di lavoro o all'ufficio risorse umane della propria azienda una lettera di dimissioni che sottolinei e ribadisca in modo inequivocabile la volontà di rispettare i tempi di preavviso previsti dal Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro di appartenenza e che, a scanso di fraintendimenti ed incomprensioni, faccia esplicito riferimento alla data ultima di presenza in azienda.

Gli elementi minimi che è necessario e consigliato precisare esplicitamente in una lettera di dimissioni con preavviso e che ne garantiscono validità legale e correttezza formale sono:

  • Il nome e cognome del lavoratore accompagnato da un recapito valido
  • I riferimenti del datore di lavoro e - eventualmente - il nome di una persona di riferimento
  • La volontà espressa di risolvere il rapporto di lavoro in essere
  • La data a partire dalla quale le dimissioni avranno decorrenza e la data ultima di presenza
  • La data in cui la lettera viene consegnata o inviata tramite raccomandata
  • La firma del dipendente dimissionario
  • Lo spazio per la firma del datore di lavoro

N.B. La lettera di dimissioni con preavviso può essere recapitata all'azienda sia tramite consegna a mano che tramite raccomandata con ricevuta di ritorno.

N.B. Nel caso in cui il dipendente non si trovi nella condizione di poter garantire il pieno rispetto dei tempi di preavviso previsti, potendo assicurare il proseguimento del rapporto di lavoro per un periodo più breve, dovrà specificare nella lettera di dimissioni senza preavviso la data ultima di presenza in azienda. Il datore di lavoro non potrà opporsi a questa decisione del dipendente, al quale verrà però trattenuta una cifra pari al compenso che avrebbe maturato in un periodo pari a quello di mancato preavviso. E' tuttavia consigliabile cercare un accordo amichevole con il datore di lavoro, anticipando questa esigenza prima che la data di termine del rapporto venga ufficializzata e facendo richiesta di essere esonerati dal periodo di preavviso.

Modello lettera di dimissioni con preavviso [Fac simile | Esempio]

A titolo di esempio, ecco un fac simile di formato e testo comodamente utilizzabile per una lettera di dimissioni con preavviso e in situazione di contratto a tempo indeterminato.


Nome Cognome

Via Roma, 100

20140 Milano

Spett.le

Azienda S.r.l.

Via Roma, 101

20140 Milano

Milano, GG Mese ANNO

Oggetto: dimissioni

Io sottoscritto Nome Cognome con la presente intendo rassegnare in data odierna le mie dimissioni volontarie con un preavviso di XX giorni, così come stabilito dalle norme contrattuali. Vogliate quindi considerare quale termine ultimo del mio rapporto di lavoro la data del XX/XX/XXXX.

Distinti saluti.

Nome Cognome


Firma


______________

PER ACCETTAZIONE

Il datore di lavoro


Firma


______________

Modello lettera  di dimissioni con preavviso Download modello lettera di dimissioni con preavviso [Fac simile][.doc]